domenica 27 novembre 2016

Il relitto di Xlendi, conferenza di J.C. Sourisseau all'Orientale di Napoli

L'antichissimo relitto di Xlendi (Gozo), un'imbarcazione affondata verosimilmente nel VII secolo a.C. nell'arcipelago maltese e oggetto di recentissime campagne di esplorazione archeologica subacquea, sarà presentato a Napoli, presso l'Università "L'Orientale", lunedì 28 novembre.

La conferenza, a cura del direttore del Centre Camille Jullian (polo di eccellenza per l'archeologia navale antica) Jean-Christophe Sourisseau, permetterà di conoscere le ultime novità emerse dalle indagini, e le avanzate tecniche messe in campo per la documentazione del relitto in alto fondale.




Nessun commento:

Posta un commento